Tra vent' anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain


07 giugno 2010

Una mancanza che non manca



Sono stato poco costante questi ultimi giorni, ho scritto meno.
A parte sabato e domenica non riesco a trovare molto tempo, e meno male che sono disoccupato!
Il mac é quasi sempre acceso, lavo i piatti, mi viene in mente un post e me lo segno sulla scrivania, esco, vedo delle cose, torno in casa mi segno un nuovo post da scrivere... ho un foglio pieno di temi da trattare e rischio di creare un blog eterno... siete fot@uti ragazzi!
Sabato, giornata bellissima, cielo terso, 26°C, andiamo in spiaggia... ci svacchiamo, io mi immergo un pò, e mi stravacco di nuovo sul telo, questa é una delle cose belle del vivere in un posto di mare.
La sera abbiamo una cena con un paio di amici... abbiamo il tempo di andare in un gigantesco iper che si chiama "Angeloni" e cominciamo a ricercare il tutto per preparare una comunissima cena italiana.
Si trova un pò di tutto... a parte i cibi che fanno parte della cucina brasiliana, si trovano molte spezie, bello vedere come 30g di zafferano non costino di più di 30g d'oro... qua addirittura lo vendono nelle boccette delle dimensioni di quelle del pepe... quello in "palline".
Passi dal reparto frutta e vieni avvolto dai profumi e dai colori... poi arrivi nel reparto pasta e trovi di tutto... dalla De Cecco alla Barilla... trovi l'aceto balsamico di Modena, liquido da far paura... trovi i funghi porcini, trovi i marchi che ti vendono porcini secchi veri e funghi spacciati per tali che sono tutt'altro...
Arrivo al dunque, fino a sabato, al di là delle persone e della Pipo, erano poche le cose di cui sentivo la mancanza, soprattutto nell'ambito culinario... una di queste era il formaggio grana.
Una volta tanto mi ritrovo a ringraziare la globalizzazione, il grana é arrivato fino a qua, non importa se qua nemmeno sanno cosa voglia dire stagionato 18 o 30 mesi... chissenefrega! Possiamo grattare il nostro formaggio sulla pasta!!!
Non so quanto sia facile o meno capire questa esigenza, ma provate a pensare al cibo che in assoluto preferite... un bel giorno non lo potete più mangiare... io provo questo ora, per la pizza... non avete idea di che voglia abbia di mangiarne una... magari la mia preferita, con lardo di colonnata, salsiccia e aceto balsamico, al Passaparola la chiamano "Tommy"... la mia preferita in assoluto!
Fame, fame! Vado a prepare qualcosa...

6 commenti:

  1. Oddio, se mai un giorno dovessi venirvi a trovare lo trovo il pecorino romano? :D
    Viviana

    RispondiElimina
  2. mi metti in difficoltà... ;p

    RispondiElimina
  3. Vabbè me lo porto da casa, a parte che almeno per quest'anno mi giro il canada :)

    RispondiElimina
  4. Beeeeello!A parte tutto saresti la benvenuta!Vedremo di trovarti il pecorino romano...

    RispondiElimina
  5. Guarda che io vengo sul serio eh! :)
    Viviana

    RispondiElimina